Il Programma di Purificazione

 


Viviamo in una società orientata verso la chimica È quasi impossibile, al giorno d’oggi, trovare qualcuno che non ne subisca gli effetti.
Ho scoperto che esiste addirittura la “personalità da droga.”
 
L. Ron Hubbard






     Per quanto rivelatoria fosse stata la prima ricerca di L. Ron Hubbard sul tema delle droghe, ulteriori studi da lui condotti durante la fine degli anni Settanta hanno portato alla luce un altro fattore insidioso: persino a distanza di anni, pur avendo smesso di drogarsi e dopo aver posto rimedio ai danni immediati, l’ex consumatore restava in una condizione di pericolo. L. Ron Hubbard scoprì che il nucleo del problema era il fatto che nei tessuti adiposi del corpo si depositano minuscoli residui di droga precedentemente ingerita. Tali residui, che possono riattivarsi in qualsiasi momento, sono i diretti responsabili dei cosiddetti flashback e causano turbamenti soprattutto nei soggetti che un tempo hanno fatto uso di LSD. Infatti, anche anni dopo aver consumato tali stupefacenti, gli ex tossicomani sperimentano “viaggi” terrificanti e imprevedibili. Inoltre, come scoprì L. Ron Hubbard più tardi, le droghe non sono le sole sostanze nocive a depositarsi nei tessuti adiposi. Praticamente ogni tipo di farmaco, sostanza chimica tossica, conservante, pesticida e ogni sorta di scarto industriale a cui siamo regolarmente esposti può insinuarsi nei tessuti e produrre un effetto dannoso.

     Questa scoperta, di cui L. Ron Hubbard fu indubbiamente l’artefice, ha avuto effetti tutt’altro che limitati. Citiamo come esempio un successivo rapporto dell’Ente Americano per la Protezione Ambientale, in cui compariva che l’americano medio è esposto a quasi due chili di pesticidi ogni anno e ritiene nel corpo oltre 400 sostanze potenzialmente pericolose. Quanto ciò comporti in termini di malattie e
di un arco di vita più breve, l’Ente per la Protezione Ambientale non è in grado di dirlo. Certo è, però, come risulta dalle originali ricerche di L. Ron Hubbard e da successivi studi medici, che tali sostanze tossiche contribuiscono in larga misura a ridurre la nostra capacità di agire, di pensare e di percepire.

     Il procedimento distruttivo avviene in questo modo: dato che il corpo costituisce essenzialmente un sistema di comunicazione dove il cervello funge da quadro di comando per la traduzione del pensiero in azione, le sostanze biochimiche possono avere un effetto devastante in quanto sconvolgono il normale processo del pensiero. Inutile dire
che queste sostanze tossiche contribuiscono in larga misura ad inibire anche la capacità di apprendere, la memoria e tutte le altre funzioni necessarie ai fini del benessere spirituale.

[immagine]
Questi tre libri riportano una descrizione delle ricerche e delle scoperte di L. Ron Hubbard sulla droga, le sostanze tossiche, i loro effetti sulla persona e il Programma di Purificazione (Purification Rundown).



Alcuni dei numerosi riconoscimenti a
L. Ron Hubbard per la sua tecnologia di purificazione.



| Precedente | Successivo |
| Indice | Siti di riferimento | Prima pagina | Questionario | Libreria |

L. Ron Hubbard: A Profile English | L. Ron Hubbard, een Profiel Dutch
L. Ron Hubbard - Et Portrśt Dansk | L. Ron Hubbard, Ein Portrait Deutsch
L. Ronald Hubbard: Un Perfil Español | L. Ron Hubbard, Un Portrait Français
L. Ron Hubbard, Un profilo Italiano | L. Ron Hubbard, Egy Arckťp Magyar
L. Ron Hubbard, Ett Portrštt Svenska | L. Ron Hubbard: A Profile Russian

info@scientology.net

© 1996-2004 Chiesa di Scientology Internazionale.
Tutti i diritti riservati.

Informazioni sui marchi d'impresa